Pensieri Sparsi

silenziose parole lasciate al rumore del tempo…

…e la magia si ripete

…come ogni anno il momento è tornato, arriva all’improvviso, senza che quasi ce ne rendiamo conto e dura poco… pochissimo… appena il tempo di coglierlo, sempre imbottigliati come siamo nel traffico della vita di ogni giorno. Tra la fine di marzo e l’inizio di aprile la primavera ci mostra il suo lato più delicato e suggestivo: sbocciano i fiori dei peschi e dei ciliegi, nascono le prime tenere foglioline verdi chiari dei pioppi, dei salici… Ogni anno, da trenta e più, in questi pochi giorni in cui la magia si compie rimango affascinato, estasiato, quasi eccitato. Mi coglie l’ansia di dover godere a fondo questo breve istante ed immancabilmente rimango deluso dal non riuscirci, intrappolato dagli impegni, dalla pigrizia e tanto altro ancora… mi pento, mi rammarico e mi rendo conto che una vita non basterà per rendermi soddisfatto di tutto quello che il mondo può offrirmi. E così un monento di gioa e di rinascita diventa ancora una volta l’occasione per pensare alla precarietà della vita rendendomi malinconico e angosciato.

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: