Pensieri Sparsi

silenziose parole lasciate al rumore del tempo…

Archivio per settembre, 2012

Su un piano inclinato

Come una biglia su un piano inclinato acquista sempre più velocità, anche lo scorrere del tempo mi sembra diventare ogni giorno più veloce. Quando l’estate finisce e arriva settembre mi viene sempre un po’ di angoscia… le giornate si accorciano, la bella stagione se ne va ed io per rinascere aspetto sempre il ritorno della primavera… che poi immancabilmente passa troppo in fretta. Quel 27 marzo di quest’anno in cui riflettevo sulla fugacità del ritorno alla vita primaverile sembra ancora così vicino eppure già lontanissimo.
Quest’estate in modo particolare è trascorsa senza lasciare il segno, è venuta ed andata così velocemente che quasi non me ne sono accorto. Il fatto non aver fatto un bel viaggio come gli anni scorsi sicuramente ha influito. Quest’anno è rimandato alla prima settimana di ottobre, speriamo che possa colmare un po’ questo vuoto che mi è rimasto dentro.