Pensieri Sparsi

silenziose parole lasciate al rumore del tempo…

Archivio per novembre, 2012

La convinzione è tutto

Ieri sera prima di addormentarmi riflettevo su quanto è importante la convinzione nell’ottenere un risultato.

Se decidi di fare qualcosa, che sia scalare un pianta o voler diventare un musicista famoso, e possiedi la convinzione per iniziarla e poi la determinazione di portarla avanti, hai già fatto metà del lavoro. Non vuol dire che matematicamente hai la certezza di raggiungere l’obiettivo ma ne scaturisce una forza ed un coraggio che senza convinzione non potresti mai avere.

Forse è per questo che nella mia vita non ho mai combinato un cazzo. Non sono mai stato convinto di quello che volevo ed ogni volta la scintilla iniziale che mi muoveva si è presto spenta. Così tutti i miei sogni sono rimasti chiusi dentro un cassetto. Ogni tanto lo apro, mi concedo il lusso di farmi venire ancora delle speranze e delle illusioni, ma poi lo richiudo e la vita riprende il suo corso. Posso prendermela solo con me stesso…

A dispetto di ciò però, in questo momento della mia vita posso dire di essere più sereno di quanto non fossi anche solo un anno fa. Forse perché ho smesso di illudermi troppo ed ho iniziato ad accontentarmi un po’ di più di quello che ho…

É giunto il momento di mettere da parte i grandi sogni dell’adolescenza e pensare ad un vita più concreta, ad una famiglia, ad un futuro normale… ma ci riuscirò mai… io… inguaribile sognatore?