Pensieri Sparsi

silenziose parole lasciate al rumore del tempo…

E intanto il tempo passa…

Un nuovo capodanno è passato e mi sembra sempre di essere l’unico a non capire cosa ci sia da festeggiare nella fine di un anno. A me invece che allegria mette sempre una profonda tristezza. Ma sono io che sbaglio… per altri forse l’anno nuovo rappresenta un inno alla vita, la possibilità di azzerare tutto e ricominciare da capo, come una piccola nuova vita all’interno della vita stessa. Per me invece è la morte di una parte della vita.

Inoltre sembra che ogni anno passi sempre più velocemente di quello prima. Penso che sia un sintomo comune dell’invecchiamente… Il 2012 per me ha stracciato ogni record precedente, quasi non mi sembra nemmeno di averlo vissuto. É stato un anno un po’ difficile, le difficoltà economiche si sono fatte sentire limitando le cose che avrei voluto fare e purtroppo non si può sempre rimandare all’anno dopo, una volta persa l’occasione non torna più.

Annunci

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: