Pensieri Sparsi

silenziose parole lasciate al rumore del tempo…

Archivio per luglio, 2014

Nemici miei

È istintivo, fa parte della natura umana, abbiamo bisogno di avere dei nemici! E se non li abbiamo ce li creiamo. Quindi coltiviamo l’odio per quelli dell’altra squadra, x quelli di un’altra cultura, religione, colore della pelle, nazione, x i russi, i terroni, i cinesi… per qualcuno che ha avuto più successo, che è più ricco, che ha l’auto più bella…
Giustifichiamo così la possibilità di criticarli, offenderli, addossargli delle colpe, fino ad ammazzarli. La cinematografia si regge su questo concetto e lo alimenta. E quando non sono uomini si ammazzano mostri, alieni, animali feroci, robot, macchine… l’importante non è avere un amico ma un nemico.

Buonanotte all’Italia

Oggi riflettevo sul fatto che tanti anni di politica con Berlusconi e altri suoi pari hanno spostato drasticamente l’asticella che segnava il limite delle cose lecite. Ormai non ci si indigna neanche più di tanto x la corruzione o altre azioni disoneste dei politici, perpetrate anche dagli amministratori dei piccoli paesi. Anzi forse la gente pensa che siano più bravi e per questo spesso è volentieri li rivota. Poi che importa se quel lavoro o quell’opera è stata fatta in modo disonesto o non conforme alle regole, l’importante è che ne venga qualcosa in tasca anche a me. Questo è il fondamento su cui si regge il sistema del nostro paese.