Pensieri Sparsi

silenziose parole lasciate al rumore del tempo…

Gli inestetismi dell’essere

Cercare di capire se stessi è sempre un gran casino.

Anche perché noi non siamo solo noi, siamo anche l’insieme di tutte le immagini che gli altri hanno di noi, siamo il riflesso di tutte le influenze ricevute, di tutte le esperienze vissute, di tutte le conoscenze apprese.

Cosa resta alla fine di noi?
Uno… Centomila…. O nessuno?

Viviamo o ci lasciamo vivere?
Siamo noi che remiamo o è la corrente che ci trasporta?

Il nostro scheletro, la nostra sostanza, è coperta di una miriade di strati che si sono sovrapposti col tempo, come tanti abiti che abbiamo indossato senza togliere mai.

Quando ci siamo dimenticati di essere ciò che siamo?

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: