Pensieri Sparsi

silenziose parole lasciate al rumore del tempo…

Vittime e complici

Viviamo circondati da armi di “distrazione” di massa.

Non ci rendiamo conto che, come piccoli vampiri, si attaccano al collo e ci succhiano lentamente un po’ del nostro sangue.

Crediamo che smartphone e social ci diano libertà e ci tengano collegati col mondo e invece ci isolano e ci rendono schiavi.

Crediamo che Amazon sia comodo e ci faccia risparmiare e intanto siamo circondati da negozi che chiudono e ne pagheremo il costo sociale.

Crediamo che piazzare i figli di 1 anno davanti alla televisione sia un modo di farli divertire e invece li condanniamo ad una schiavitù

Siamo vittime e allo stesso tempo complici di questo sistema che ogni giorno contribuiamo ad alimentare.

Annunci

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: