Pensieri Sparsi

silenziose parole lasciate al rumore del tempo…

Archivio per Pensieri Sparsi

I vizi e le perversioni ti portano via la vita. Ti soggiogano col il loro gusto dolce e amaro al contempo, ti fanno girare la testa. È come un cancro piano piano si allargano e ti mangiano dentro, togliendoti la percezione del limite.

E quel pezzo di vita che ti hanno preso non lo recuperi più. Perché quando te ne accorgi è sempre troppo tardi. Puoi solo imparare a conviverci cercando di salvare la parte buona che di te ancora si è salvata.

Vuoto a rendere

La vita è l’unica cosa che possiamo definire “nostra”

Tutto il resto è solo in prestito

Evoluzione

Il nostro Pensiero dovrebbe essere come un torrente: continuare a fluire, a scorrere, ad evolversi, fino a arrivare al mare, quando può finalmente spaziare.

A volte invece tende a incanalarsi in un percorso senza sbocchi, e, come fa l’acqua, ribatte sulle stesse rocce, scava sempre nello stesso punto, fino a seppellirsi e a morire lì.